Image Hosted by ImageShack.us

mercoledì, novembre 16, 2005

The Movies


Cosa c'entra un videogioco in un blog di ignoranza cinematografica come questo? In effetti poco, ma visto l'argomento del sopracitato ho deciso di spendere due parole. Infatti l'obiettivo è quello di portare avanti degli studi cinematografici (aspetto più gestionale) e di creare veri e propri film (aspetto più creativo). Forse non ha opzioni illimitate come gli sviluppatori avevano promesso e forse alcuni aspetti potevano essere curati di più (come la compenetrazione e l'interazione tra i due aspetti del gioco che invece sono abbastanza distinti), ma rimane sicuramente un prodotto interessante e diverso dalla norma. Non per niente Peter Molyneux, ideatore di questo gioco e di altri prodotti interessanti come Fable e Black & White, si contraddistingue per queste due caratteristiche, ovverosia l'originalità e le promesse improbabili. Un'altra opzione molto invitante è quella di poter condividere su internet le proprie creazioni e di poter competere con queste per vincere premi o riconoscimenti. Ne consegue che probabilmente in futuro arriverà anche un mio cortometraggio...

4 commenti:

Anonimo ha detto...

e il voto?????
ico..

raglia ha detto...

In effetti il buon Molyneux di promessone ne fa parecchie e spesso ciò contribuisce a rendere ancora più amara la delusione quando poi ci si scontra con la realtà... basti pensare a Fable... a quante promesse ci aveva fatto tra interviste e anteprime già ai tempi dell'uscita per xbox, e poi dopo lunghe (quasi infinite!) attese ci ha presentato si un gran bel prodotto ma sinceramente ampio ed evoluto nemmeno la metà di quello che mi aspettavo. Detto questo, sono davvero curioso di provare questo The Movies...

Infamous ha detto...

speriamo riesca a distogliermi un pochettino da ogame...sarebbe già un bel risultato

kekkoz ha detto...

ci ho provato, ma sono troppo pigro per mettermici sotto sul serio... comunque è spettacolare.