Image Hosted by ImageShack.us

lunedì, giugno 05, 2006

Cappuccetto rosso e gli insoliti sospetti


Hoodwinked, questo il titolo originale della pellicola, è l'opera prima del regista Cory Edwards, che scrive e dirige assieme al fratello Todd. Partendo dalla storia di Cappuccetto Rosso, i due fratelli riscrivono la favola cambiando tutte le carte in regola: nessun personaggio è chi sostiene di essere, e per risolvere il mistero decidono di usare il flashback di ognuno di essi, raccontando quindi versioni diverse della storia a seconda del punto di vista seguito. L'idea di base sarebbe anche buona quindi, per quanto parodizzare favole e film sia ormai una pratica talmente abusata che spero si smetta presto. Non se ne può più.
In ogni caso, anche se lo spunto inziale è buono, è un peccato che la realizzazione lo abbia rovinato irrimediabilmente. E non parlo solo della computer graphic, che sembra datata ventesimo secolo (e pure scarso!), ma anche del tono complessivo dell'opera. Strizza l'occhio al pubblico adulto, ma allo stesso tempo non si allontana troppo da quello infantile. Per fortuna ci sono un paio di personaggi divertenti che qualche risata la strappano, ma per il resto è una noia.
Shrek era più originale, più provocatore e faceva più ridere, c'è poco da fare.

Voto: 5 / 10

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Per questo ci vuole davvero lo stomaco forte... Era gratis?
LittleredridinghoodGarcia85

jecke ha detto...

Diciamo di sì...

Anonimo ha detto...

Questo film è geniale. Non capisco come possa non piacere.

Jess.

erogaki ha detto...

io lo ho personalmente trovato meraviglioso e divertentissimo,forse nn raggiunge terkel in trouble,ma sicuramente merita di essere visto.