Image Hosted by ImageShack.us

lunedì, marzo 06, 2006

La notte prima degli esami


Lo ammetto: sono stato spinto a vedere questo film per diversi motivi che non sto qui ad elencare, ma non perché fossi particolarmente attratto dalla trama o da altre qualità della pellicola. Ma ammetto anche questo: mi sono divertito! Sì, l'opera prima di Fausto Brizzi, già sceneggiatore da anni di Neri Parenti, mi ha piacevolmente sorpreso. Ok, è la solita commedia adolescenziale. Ok, gioca (furbescamente) con la nostalgia degli anni '80 per accaparrarsi una fascia più ampia di pubblico. Però tutto sommato lo fa bene.
Tra piccoli drammi e grandi figure di m***a, le due ore del film scorrono più veloci di quanto si possa credere e in più di qualche occasione strappa una risata. Gli attori se la cavano (quasi) tutti (quasi) discretamente, tenendo conto che di solito in quest casi viene da mettersi le mani nei capelli, in particolare il protagonista Nicolas Vapodiris sembra essere il più portato. Perfino più del compiaciuto Faletti, istrionico comico / scrittore / attore / eccetera. Una curiosità: nella lista delle uscite della produzione, sono costati di più i diritti delle canzoni che i compensi degli attori.
Lascia invece perplessi l'ambientazione eighties, che per un po' diverte, ma presto risulta un po' pressante nei continui e insistenti richiami di canzoni, fumetti, oggetti, poster, magliette, videogiochi, e chi più ne ha più ne metta.

Voto: 6 / 10

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Diamine, questa roba l'ho già vista tutta... a parte Pvc and Latex, naturalmente...
CummyPantyGarcia85

jecke ha detto...

Il commento del buon CummyGarcia si riferiva a dei post porno-spam-pubblicitari che ho eliminato. Mi spiace Jerry. :)

Anonimo ha detto...

Non ti preoccupare, ho fatto copia-incolla e me li sono visitati uno ad uno: niente di particolarmente originale...
MeriadocGarcia85

Corinna ha detto...

Mi trovo perfettamente d'accordo con te!