Image Hosted by ImageShack.us

venerdì, dicembre 09, 2005

Chicken Little - Amici per le penne


Protagonista sfigato e pasticcione che però alla fine fa la cosa giusta. Amici del protagonista sballati a fare da spalle comiche. Citazioni cinematografiche (e non cinefile) à gogo. Ecco, questa può essere la sintesi dell'ennesimo "cartone" in computer graphic e io sinceramente mi sono stufato, come mi sono stufato dei doppiatori presi dalla tivù o dal mondo dello showbusiness (in questo caso Gabriele Cirilli e Walter Veltroni). Il voto è volutamente basso perché dalla Disney sarebbe lecito aspettarsi di più, tanto che si rimpiange quasi quel buon conservatore bigotto di Walt.

Voto: 4 / 10

3 commenti:

Anonimo ha detto...

eh già, non ci sono più i cartoni di una volta, questo però mi invogliava, beh dopo aver letto la recensione ho cambiato idea! saluti!
ico

Anonimo ha detto...

Walt Disney conservatore e anti-comunista sì, ma nazista è un pò troppo...
JerryGarcia85

jecke ha detto...

nonostante le insistenti voci che danno lo zio Walt come simpatizzante attivo dei seguaci della croce uncinata, ho modificato il post per renderlo più politically correct.