Image Hosted by ImageShack.us

giovedì, settembre 28, 2006

Fearless


Incuriosito dalla classifica del box-office americano, e ancora di più dalle notizie sul film, ho prontamente provveduto a recuperarlo in lingua originale. E direi che ne è valsa decisamente la pena.
La storia si ispira alla vita di Huo Yuan Jia, un maestro di arti marziali cinese vissuto a cavallo tra il diciottesimo e il diciannovesimo secolo, che si batté per l'onore della propria gente e contro l'imperialismo sfrenato di quegli anni. Come in (quasi) ogni ricostruzione cinematografica però la storia è stata opportunamente modificata per seguire le esigenze di produzione, per aggiungere pathos alla pellicola. Peccato che i discendenti di Huo Yuan Jia si sono indignati per l'immagine del maestro che traspare nella prima parte del film e hanno richiesto le scuse di Jet Li e della produzione. Peccato.
Nella seconda parte tuttavia la trama espone i tratti salienti dello spirito di Huo Yuan Jia e i suoi principali insegnamenti, che furono alla base della fondazione della sua scuola, la Chin Woo Athletic Association. La miscela di fiction e realtà riesce a creare una buona combinazione di sentimento e azione, bilanciando perfettamente le parti riguardanti la formazione morale e ideologica del protagonista con le scene di combattimento.
Se a questo aggiungiamo un Jet Li in stato di grazia, sia come artista marziale che come attore, e delle bellissime coreografie del solito ma inesauribile Yuen Woo-ping, avremo un film che merita di essere visto non appena uscirà (si spera presto) anche nelle sale italiane.

Voto: 8 / 10

1 commento:

DOM ha detto...

un film che aspetto con grande curiosità, avendo apprezzato "hero".